test di gravidanza dopo fecondazione assistita, beta hcg

Test di gravidanza dopo fecondazione assistita o beta HCG quando eseguirlo

Quando si deve eseguire il test di gravidanza  dopo fecondazione assistita o beta hcg? Quali sono i valori beta hcg dopo transfer? La curiosità e l’impazienza ci dicono di eseguire il test il più presto possibile. Il risultato così potrebbe essere fuorviante o sconfortante. Meglio allora misurare i valori beta dopo transfer al giorno giusto.   Tutti i test di gravidanza normalmente si positivizzano 1 o 2 giorni prima della mancata mestruazione. Questo significa che nelle tecniche di fecondazione assistita FIVET e ICSI il test va eseguito circa 13 o 14 giorni dopo il prelievo ovocitario.

Test di gravidanza o beta hcg dopo fecondazione assistita : inseminazione intrauterina

Il test di gravidanza va eseguito 15 giorni dopo la fiala di HCG  o 14 giorni dopo la inseminazione artificiale intrauterina.

Test di gravidanza o beta hcg dopo fecondazione assistita : Fivet e ICSI

Il test di gravidanza dopo trasferimento embrionario da fivet o icsi diventa positivo 12 giorni dopo il trasferimento embrionario quando il trasferimento é eseguito in 2° o 3° giornata. In caso di coltura estesa ( trasferimento in 5° giornata) il test di gravidanza diventa positivo 8 /9 giorni dopo il trasferimento di una blastocisti.

Test di gravidanza dopo fecondazione assistita o beta hcg : eterologa

Il test di gravidanza dopo ovodonazione diventa positivo 12 giorni dopo il trasferimento embrionario. In caso di coltura estesa ( trasferimento in V giornata) diventa positivo 8 o 9 giorni dopo il trasferimento di blastocisti.

Normalmente il test, se eseguito il giorno giusto non ha necessità di essere ripetuto. Comunque spesso le pazienti lo eseguono troppo presto. In questi casi si verifica il fenomeno del test con beta negative poi positive. Quali sono valori beta dopo transfer ?

Altro discorso é quello della monitorizzazione del Beta-HCG. Un solo valore é predittivo di gravidanza biochimica ma non di gravidanza evolutiva. Si consiglia almeno la prima settimana di eseguirlo ogni due giorni. Nelle gravidanze evolutive la BetaHCG raddoppia ogni 2 giorni. L’ecografia nei primi giorni del test positivo é inutile . Si comincia ad osservare la camera gestazionale e il polo embrionato solo a 10 / 15 giorni di ritardo mestruale ( 25/30 dopo il trasferimento embrionario o l’inseminazione).in questi casi é meglio rieseguirlo dopo 2 giorni.

Entra per  consulenze su test gravidanza dopo icsi  

Cosa é la Gonadotropina Corionica Umana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio al Prof Franco Lisi