ICSI su ciclo spontaneo quando eseguirla

Hai sentito parlare di ICSI su ciclo spontaneo e di FIVET su ciclo spontaneo e vorresti sapere chi deve sottoporsi alla ICSI senza stimolazione o alla FIVET senza stimolazione ? Con FIVET/ICSI su ciclo spontaneo si  intende  una tecnica di riproduzione assistita eseguita senza stimolazione ormonale ovarica. Si esegue il prelievo ovocitario sull’unico follicolo che la paziente produce ogni mese. Ma perché si esegue la riproduzione assistita su ciclo spontaneo  senza stimolazione ovarica? O quali sono le situazioni in cui è consigliabile eseguire la icsi su ciclo spontaneo?

ICSI su ciclo spontaneo : indicazioni

La FIVET o ICSI a ciclo spontaneo quando eseguirla ?  si esegue per due tipi di indicazioni.

  1. a) quando ci siano controindicazione all’uso degli ormoni usati nella stimolazione ovarica (FSH) per riproduzione assistita
  2. b) quando la risposta alla stimolazione é quasi nulla, ossia la paziente nonostante la stimolazione ovarica  produce un solo follicolo

 

ICSI SU CICLO SPONTANEO : CONTROINDICAZIONI ALL’USO DI ORMONE FOLLICOLO STIMOLANTE

Ci sono pazienti da sottoporre a riproduzione assistita in cui la stimolazione con FSH può essere pericolosa o controindicata. A) pazienti che hanno avuto un episodio trombotico oppure sono portatrici di una patologia trombofilica congenita o acquisita che fà temere una patologia trombotica.  B) pazienti che hanno avuto una neoplasia guarita, ma non sono completamente al sicuro ed esiste la paura di una recidiva.

 

ICSI SU CICLO SPONTANEO : RISPOSTA NULLA ALLA STIMOLAZIONE OVARICA

Sono pazienti che già hanno risposto in maniera quasi assente ad una stimolazione ovarica . Oppure che hanno un valore alto di FSH basale o basso di AMH . Questi valori fanno comprendere che non risponderanno alla stimolazione follicolare. In questi casi si consiglia di eseguirla. Bisogna monitorizzare ecograficamente il normale ciclo ovarico e procedere al recupero ovocitario quando il follicolo arriva intorno ai 20 mm di diametro

 

ICSI su ciclo spontaneo chi ce l’ha fatta, immagino vorresti saperlo? Purtroppo le percentuali di successo sono molto basse. Non si consiglia di eseguirla solo per una generica paura della stimolazione. Le sole indicazioni sono il rischio trombofilico o la pregressa neoplasia. Per le persone che hanno una generica paura della stimolazione bisogna spiegare che i farmaci usati per la stimolazione follicolare sono in uso da tanti anni. Sono dichiarati quindi sicuri da tanti anni di utilizzo.

 

Consulenza online riproduzione assistita, interpella il dott Franco Lisi

8 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio al Prof Franco Lisi