Fecondazione eterologa

Utero in affitto o maternità surrogata

La tecnica di Utero in affitto o maternità surrogata é vietato in Italia. Si definisce maternità surrogata quella tecnica in cui una donna si incarica di provvedere alla gestazione ed al parto per conto di una coppia sterile. A questa coppia sterile si impegna a riconsegnare il nascituro. La fecondazione può essere effettuata con sperma e ovociti di una coppia sterile o anche di donatori e donatrici attraverso fertilizzazione in vitro. Il problema principale di questa tecnica di utero in affitto é la burocrazia che ruota intorno al certificato anagrafico del nascituro. La tecnica, di per sé molto facile da un punto di vista clinico embriologico. E’ indicata quando esistono delle patologie uterine che impediscono la gravidanza.

utero in affitto

Utero in affitto : chi ne ha bisogno

  1. donne alle quali é stato asportato l’utero
  2. donne con una malformazione uterina congenita che le rende inidonee a portare avanti una gravidanza
  3. donne che devono assumere farmaci incompatibili con lo stato di gravidanza
  4. donne con malattie internistiche ( cardiologiche….) incompatibili con lo stato di gavidanza
  5. coppie di omosessuali maschi

Utero in affitto : chi é la madre surrogata 

La madre surrogata é la madre che mette a disposizione di una coppia o di un single il suo utero. E’ disposta a portare avanti la gravidanza e a non avanzare pretese sul nascituro. La donna che si offre di mettere a disposizione il suo utero é animata da due moventi importanti a) un profondo altruismo b) la necessità di denaro. Bisogna ricordare che alcuni paesi prevedono solo la maternità surrogata su base altruistica, e non la forma a pagamento.

 

Utero in affitto : dove si può effettuare questa tecnica?

L’utero in affitto é vietato in:

  1. Italia
  2. Germania
  3. Francia
  4. Spagna
  5. Portogallo
  6. Turchia
  7. Austria

L’utero in affitto é permesso in:

  1. Ucraina
  2. Grecia
  3. Cipro
  4. Regno Unito
  5. Sudafrica
  6. India
  7. Stati Uniti
  8. Danimarca
  9. Olanda
  10. Russia
  11. Svezia Finlandia

 

 

Articolo redatto da Franco Lisi ginecologo infertilità Roma

Chiedi secondo parere gratuito Online 

 

Condivi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*