Gravidanza, News Flash

Tempo per rimanere incinta : quanto ci vuole

Tempo per rimanere incinta ? Sono mesi che hai rapporti sessuali liberi e non succede niente e ti chiedi quanto tempo ancora ci vuole.  Sei presa da 1000 dubbi e pensi di essere sterile oppure che lo sperma del tuo compagno abbia dei problemi ? Già pensi di dover ricorrere alla riproduzione assistita!  Sappi che quanto tempo ci vuole per rimanere incinta é molto variabile da coppia a coppia e quindi cerca di rimanere calma. E prenditi tutto il tempo che ci vuole.

Tempo per rimanere incinta : probabilità per mese

La specie umana non é una specie ad alta fertilità e una coppia perfettamente fertile ha solo il 25% di possibilità di riproduzione ogni mese. Pertanto non si può pensare di rimanere incinta il primo mese di tentativi, ci vuole più tempo. E inoltre questo 25% vale per coppie relativamente giovani : con il crescere dell’età della donna la percentuale si abbassa ulteriormente. E quanto tempo che ci vuole si allunga. Ad un certo punto però il tempo non si può dilatare a dismisura per evitare di dover ricorrere poi alla riproduzione assistita oppure per arrivare troppo tardi a fare una diagnosi.

Quanto tempo ci vuole per rimanere incinta,  come migliorare le possibilità di gravidanza

Ma quanto tempo ci vuole per rimanere incinta? E’ abbastanza intuitivo che per rimanere incinta bisogna fare spesso l’amore. Questo però non é del tutto vero. Quanto tempo bisogna dedicare all’attività sessuale? La cosa migliore é imparare a riconoscere i sintomi dell’ovulazione e concentrare i rapporti sessuali soprattutto nei giorni dell’ovulazione. Ma anche individuando il giorno giusto dell’ovulazione  il tempo che ci vuole può non essere brevissimo. Quanto tempo ci vuole? impariamo ad aiutarci.

Imparare a riconoscere l’ovulazione

Quanto dura il periodo fertile ? Il periodo fertile dura 5 o 6 giorni e va da 4 giorni prima dell’ovulazione ad un giorno dopo l’ovulazione

  1. l’ovulazione avviene normalmente il 14° giorno dall’inizio delle mestruazioni in un ciclo regolare di 28 giorni
  2. l’ovulazione é accompagnata da sintomi tipici : piccoli dolori addominali e aumento del muco vaginale. Quanto sono palesi questi sintomi? Va detto  che questi sintomi non sono così palesi in tutte le donne.

Quanto tempo ci vuole per rimanere incinta come aiutarsi

Nel frattempo é bene adottare queste attenzioni per ridurre il tempo che ci vuole per rimanere incinta.

  1. fare una vita sana e limitare o eliminare alcol e sigarette
  2. alimentarsi in maniera adeguata evitando il sovrappeso o l’eccessiva magrezza
  3. curare adeguatamente le infezioni vaginali
  4. aiutarsi con tests adeguati per individuare l’ovulazione
  5. concentrare i rapporti nei giorni periovulatori ( quanti rapporti ?)
  6. non esiste una posizione migliore nel fare l’amore per rimanere incinta, forse però quella supina aiuta lo sperma a rimanere in vagina

Quanto tempo ci vuole per rimanere incinta,  é già passato troppo tempo

Ma quanto tempo ci vuole prima di consultare un ginecologo?  Laddove sia già passato un anno senza risultato, forse sarà il caso di consultare un ginecologo.  E’ giusto che il ginecologo esegua gli esami di routine per comprendere se esiste un problema, e quanto ci vuole  prima di fare gli esami? Gli esami sono tre e si possono  eseguire tutti e tre nell’arco di un mese :

  1. esame del liquido seminale
  2. isterosalpingografia
  3. dosaggio ormonale e monitoraggio dell’ovulazione.

Una volta eseguiti gli esami predetti puoi prendere una decisione. Avviarti alla riproduzione assistita, o aspettare. Ma quanto tempo ancora aspettare? La risposta sul quanto tempo aspettare dopo eseguiti gli esami può essere difficile.

A volte può essere utile aiutarsi con i test di ovulazione.

Condivi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*