Fecondazione eterologa, News Flash

44 anni eterologa é indispensabile

Dopo i 44 anni eterologa é indispensabile. Una gravidanza dopo i 44 anni con la fecondazione assistita omologa è un’evenienza molto inusuale. Nella maggioranza dei casi, bisogna ricorrere alla fecondazione eterologa, anzi diciamo che é indispensabile. L’ovodonazione é indispensabile.  La fertilità femminile decresce infatti con l’età.  Il picco di fertilità si raggiunge tra i 20 e i 30 anni. La fertilità si mantiene adeguata fino a 35 anni, dopo la discesa é rapida. Ma la richiesta di riproduzione assistita dopo i quaranta anni é ancora molto elevata. Tranne pochi casi la riproduzione assistita eterologa é indispensabile.

44 anni eterologa : diminuzione fertilità

La diminuzione graduale della fertilità avviene per due motivi principali

  1. diminuzione del numero di ovociti a disposizione ( riserva ovarica )
  2. aumento del numero di ovociti con errore cromosomico (aneuploidie)

In qualche caso la disponibilità di ovociti é ancora ben conservata e si può tentare la fecondazione omologa. Ma se anche gli indicatori di riserva ovarica sono compromessi la riproduzione eterologa é indispensabile.

leggi l’articolo completo

 

Per consulenza su fertilità e infertilità interpella il dott Franco Lisi

Condivi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*